L’email marketing serve?

email, newsletter, email marketing
Photo by ribkhan on Pixabay
email, newsletter, email marketing
Photo by ribkhan on Pixabay

Alzi la mano chi non ha la mail intasata di newsletter, molto spesso non ci ricorda neanche più perché ci si è iscritti!

Ecco quindi la domanda di base è: ha ancora senso investire nell’email marketing? La risposta è sì, ma legata a doppio filo al come!

La newsletter è uno strumento di comunicazione molto diverso dagli altri: arriva direttamente all’utente destinatario che ha scelto, consapevolmente, di iscriversi, in un luogo, la propria casella di posta elettronica, che consulta quotidianamente.

E in una marea di comunicazioni più diverse, come far risaltare la propria newsletter dalle altre? Il successo di una newsletter aziendale è frutto di una combinazione accurata di una molteplicità di fattori: dal contenuto, ‘com’è scritta, che tono ha?’, all’estetica: ‘è bella da vedere?’ Non sottovalutatelo!,  al giusto equilibrio tra contenuti di valore e commerciali,  alla sua cadenza, ‘quante volte in un mese? In che giorno? A che ora?’ al coinvolgimento che viene richiesto al destinatario.

Insomma la newsletter è uno strumento di marketing molto potente per un’azienda, un’attività commerciale o editoriale, ma solo se giustamente dosata e sapientemente costruita e integrata con le altre attività messe in campo. Come per tutti gli altri strumenti occorre inserirla in un piano strategico di comunicazione, stabilire obiettivi e finalità. Occhio a sottovalutarne l’effetto!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: