il caso britannico: le donazioni contactless sono più che raddoppiate negli ultimi due anni

Charity foundation event, new members signing up.

Charity foundation event, new members signing up.

Il numero delle donazioni è più che raddoppiato tra il 2019 e quest’anno, secondo gli ultimi dati di un’organizzazione di raccolta fondi digitale.

I dati di Goodbox, che fornisce tecnologia contactless a enti di beneficenza, hanno rilevato che il numero di donazioni individuali è aumentato da 32.000 a maggio 2019 a 78.000 a maggio 2021.

Maggio 2021 è stato un mese record per la piattaforma. Il precedente record mensile era di 70.000 dicembre 2020, quando gli enti di beneficenza hanno beneficiato di una pausa nei blocchi e di una spinta prenatalizia.

“È incredibile vedere la generosità del pubblico del Regno Unito, specialmente durante un periodo economico così difficile e siamo lieti di vedere così tanti partner di beneficenza trarne beneficio”, ha affermato la co-fondatrice e amministratore delegato di Goodbox Francesca Hodgson.

“Il nostro team ha lavorato instancabilmente per garantire che gli enti di beneficenza abbiano accesso ai nostri strumenti innovativi per aiutarli ad accedere a nuovi donatori e raccogliere fondi senza dover fare affidamento solo su donazioni in denaro e questi nuovi traguardi mostrano quanto siano importanti e importanti le soluzioni”.

Dal 2015 GoodBox ha gestito 1 milione di donazioni individuali, raccogliendo £ 6 milioni per enti di beneficenza.

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: