Categorie
Soluzioni

Annunci Google e annunci Facebook: qual è il migliore per il tuo marchio?

Tutti sanno che Google e Facebook sono tra le piattaforme più utilizzate a livello globale su Internet.

Si presume che Google stia servendo 6,9 miliardi di ricerche ogni giorno. Facebook ha più di 1,4 miliardi di utenti attivi ogni giorno.

L’uso della ricerca e dei social media per la promozione aziendale è diventato comune.

Entrambi i giganti stanno offrendo servizi pubblicitari che sono considerati i più efficaci nel mondo contemporaneo. Qualsiasi azienda moderna, prima di decidere oggi il suo piano strategico digitale, ha bisogno di comprendere i fatti e le cifre su queste due piattaforme.

Il ruolo svolto da Google Ads e Facebook Ads nell’arena del business moderno

Google Ads e Facebook Ads sono senza dubbio le prime due piattaforme pubblicitarie oggi. Google ti consente di visualizzare i tuoi annunci nei risultati di ricerca di Google e sui siti Web nella rete pubblicitaria di Google (Google AdWords). Gli annunci di Facebook possono essere visualizzati su Facebook e Instagram, oltre ad altri siti nell’ampia rete di questo canale di social media.

Entrambe le piattaforme offrono targeting demografico e comportamentale. Google Ads include anche il targeting per parole chiave. Per poter scegliere la giusta piattaforma di pubblicità digitale che soddisfi le tue esigenze specifiche, devi prima comprendere le differenze tra queste due.

La principale differenza tra Google Ads e Facebook Ads

Sia Google Ads che Facebook Ads offrono eccellenti opportunità ai professionisti del marketing digitale e alle organizzazioni per raggiungere il loro pubblico di destinazione. Il fattore principale e principale che differenzia Google e Facebook Ads è l’intento di ricerca.

Sebbene apparentemente sembrino avversari, le due piattaforme sono come le due facce della stessa medaglia. Mentre gli utenti cercano qualcosa in particolare su Google, gli utenti di Facebook possono visualizzare gli annunci in base ai loro interessi e comportamenti. Google adotta una strategia di pull marketing mentre Facebook Ads è incentrato sulla consapevolezza del marchio.

Facebook Ads: i fondamenti

Facebook è uno dei social network più utilizzati che consente alle persone di mettersi al passo con i propri amici, visualizzare e condividere informazioni. La pubblicità su Facebook, denominata “social a pagamento”, è la pratica della pubblicità sui social network. È un efficace piano strategico per i social media che aiuta a raggiungere il pubblico di destinazione previsto.

Grafico a linee su numero di utenti mensili attivi su Facebook per annunci di Google contro annunci di Facebook

Facebook Ads Manager ti consente di servire messaggi di marca agli utenti e di posizionare i tuoi annunci sulla sua rete. Facilita il coinvolgimento con il proprio argomento o attività di specifico interesse. È un sistema a pagamento in cui i posizionamenti includono feed di notizie e barra laterale. Gli annunci di Facebook sono un tipico esempio di utilizzo eccellente dei social media per le imprese .

Le basi di Google Ads

Il sistema pubblicitario di Google consente ai marchi di amplificare i messaggi attraverso la rete di Google. Ciò include più di 2 milioni di siti Web sulla sua rete di visualizzazione e rete di ricerca. Google è oggi la piattaforma pubblicitaria PPC più popolare e più grande al mondo.

L’utilizzo di Google AdWords è diventato così comune e diffuso che il termine “ricerca a pagamento” è diventato sinonimo di Google AdWords.

Google-Search-Athletic-Shoes-For-Google-Ads-Vs-Facebook-Ads

L’obiettivo principale della ricerca a pagamento è l’uso di annunci di testo e il targeting di parole chiave. Ti consente di fare offerte per le parole chiave, le parole e le frasi uniche che ci fanno gli utenti di Google, nelle loro query. Gli annunci possono essere visualizzati insieme ai risultati della ricerca. All’inserzionista viene addebitato un importo ogni volta che un utente fa clic su un annuncio.

In breve, gli utenti pagano per la possibilità di trovare clienti in base ai termini di ricerca e alle parole chiave inserite nella ricerca di Google.

I vantaggi di Google Ads

Sebbene Google Ads e Facebook Ads siano ricchi di vantaggi aziendali illimitati, Google ti aiuta a trovare potenziali clienti in vari modi. Di seguito sono riportati alcuni dei vantaggi esclusivi dell’utilizzo di Google Ads:

  • Eccellente copertura del pubblico : gestendo oltre 75.000 query di ricerca al secondo, Google ha sicuramente un vantaggio quando si tratta di scegliere la tua piattaforma pubblicitaria. Ha il più grande potenziale di pubblico tra tutte le piattaforme pubblicitarie contemporanee. Il volume delle ricerche su Google continua ad aumentare ogni anno.
  • Intento : con Google, hai accesso a un numero senza pari di potenziali segmenti di pubblico che cercano attivamente informazioni su beni e prodotti. Google garantisce il lead o l’intenzione di acquisto con le sue parole chiave pertinenti al target.
  • Una gamma di formati di annunci disponibili : gli inserzionisti ottengono una serie di formati di annunci e infinite opzioni di componenti aggiuntivi con Google Ads. Di seguito sono elencati i principali formati di annunci disponibili in Google Ads:
    • Annunci di testo
    • Annunci illustrati
    • Annunci video
    • Annunci reattivi della rete di ricerca
    • Annunci per la promozione di app
    • Mostra gli annunci di shopping
    • Annunci di sola chiamata
    • Annunci con scheda di prodotto
  • Soddisfa le esigenze di tutti i settori : a differenza di altre piattaforme di social media che servono utenti con scopi e domini specifici, Google è aperto a quasi tutti i campi. Quando inserisci il tuo annuncio su Google Ads, le tue possibilità di assicurarti una posizione dominante nelle SERP sono eccellenti, indipendentemente dal dominio.
  • Uguale potenziale pubblicitario : contrariamente alla nozione comune secondo cui è richiesto un enorme budget per la pubblicità digitale per gli annunci Google, sono la pertinenza e la qualità dei tuoi annunci che determinano l’efficacia. È probabile che gli utenti abbiano una migliore esperienza quando i tuoi annunci sono pertinenti. La pertinenza e l’esperienza dell’utente influenzano direttamente il punteggio di qualità, una metrica utilizzata da Google AdWords.
  • Più adatto per B2B : Google AdWords è una strategia di marketing molto efficace per B2B. Gli annunci a pagamento garantiscono traffico istantaneo e un posto in cima alle SERP in breve tempo. È un’ottima scelta per le aziende che si occupano di prodotti e servizi B2B.

I vantaggi di Facebook Ads

  • Una piattaforma visiva senza pari : i contenuti visivi stanno guadagnando sempre più popolarità in tutto il mondo. Facebook ti aiuta a inserire annunci visivamente potenti che attraggono un numero maggiore di utenti. Gli annunci di Facebook possono integrarsi perfettamente con tutti i contenuti visivi nei feed di notizie degli utenti. Ciò facilita lo sfruttamento delle virtù degli annunci visivi mentre trasmette senza sforzo il messaggio ambizioso che rende i tuoi annunci accattivanti.
  • Raggiungere un’ampia rete di pubblico: il numero medio di utenti giornalieri di Facebook è stimato in oltre 1,66 milioni. Con il 66% del suo pubblico totale attivo ogni giorno, Facebook ha un’eccellente copertura di pubblico tra tutti i canali di social media.
  • Incredibile capacità di targeting: Facebook è stata la principale piattaforma di social media indiscussa che collega un numero impressionante di utenti. La sua capacità di targeting per pubblico non ha precedenti. Le persone condividono quasi tutto su Facebook; la circolazione delle informazioni su questa piattaforma è insuperabile. Ciò consente agli inserzionisti di agire in modo più mirato con i loro contenuti e messaggi rispetto a qualsiasi altra piattaforma.
  • Segmenti di pubblico simili: è una delle opzioni di targeting più efficaci su Facebook. Questa funzione consente agli inserzionisti di caricare su Facebook le informazioni rilevanti della loro attuale base di clienti. Facebook crea quindi un pubblico simile a questa base di clienti originale. Il nuovo elenco indicherà nuovi utenti con comportamenti e interessi simili.
  • Piattaforma pubblicitaria economica : Facebook è una piattaforma pubblicitaria relativamente meno costosa che offre un costo per clic inferiore. Le start-up e le organizzazioni con budget pubblicitari inferiori troveranno la pubblicità su Facebook molto efficace.
  • ROI migliore : oltre alla granularità delle opzioni di targeting e agli strumenti disponibili per creare annunci accattivanti e belli, Facebook offre un ROI incredibile.

Google Ads vs Facebook Ads: un’analisi comparativa

1. Dimensione del pubblico

Google e Facebook hanno una portata enorme. Mentre Google presumibilmente gestisce circa 6 miliardi di ricerche ogni giorno, Facebook ha circa 1,75 miliardi di utenti attivi ogni giorno.

Il tuo pubblico di destinazione potrebbe essere presente su entrambe le piattaforme, rendendo difficile determinare quale sarebbe la soluzione migliore per le sole dimensioni del pubblico. Faresti meglio a chiederti se il tuo prodotto è orientato alla ricerca o social.

Google Ads sarà fruttuoso solo se le persone cercano effettivamente un prodotto specifico. Per le aziende che rilasciano un prodotto nuovo o innovativo di cui le persone non sono a conoscenza, Facebook è la piattaforma giusta.

2. Intenzione dell’acquirente

Google Ads supera gli annunci di Facebook quando l’intento dell’acquirente è il criterio. Per le aziende che richiedono alle persone di cercare un prodotto o servizio specifico quando desiderano effettuare un acquisto, Google è eccellente. Gli annunci della rete di ricerca posizionano prodotti e servizi proprio di fronte ai potenziali clienti quando ne hanno esattamente bisogno mentre li cercano.

Facebook, sebbene considerato più concentrato sulla facilitazione della socializzazione e del relax, può comunque essere incredibilmente utile per costruire il tuo pubblico previsto. Aiutando a creare un senso di comunità sui social media, assicura che le persone abbiano maggiori probabilità di acquistare il prodotto di cui hanno sentito parlare.

Gli annunci Google sono migliori per l’intenzione di acquisto. Se la tua campagna mira a costruire la consapevolezza del marchio piuttosto che a sollecitare conversioni, Facebook sarebbe la soluzione migliore per la tua attività.

3. Formati degli annunci

L’obiettivo della tua campagna gioca ancora un ruolo significativo quando sono interessati i formati degli annunci. In Google Ads, ti viene fornito un blocco di testo per catturare gli occhi di potenziali clienti sulle SERP. Il formato complessivo sarebbe limitato al testo nel caso degli annunci della rete di ricerca.

D’altra parte, Facebook, consentendo di utilizzare annunci basati su immagini, facilita l’aggiunta di un impatto visivo al tuo messaggio. Continua a distribuire diversi formati di annunci, evitando così l’affaticamento degli annunci.

Se la tua campagna richiede una ricerca basata sul testo, Google si rivela più efficace. Se si considera la componente visiva, Facebook è chiaramente il vincitore.

4. Opzioni di targeting

Puoi indirizzare e retargetizzare segmenti di pubblico specifici utilizzando sia Google Ads che Facebook Ads. In entrambi i casi è possibile il targeting per località, età, sesso e altri fattori. Tuttavia, Facebook è il vincitore quando vengono prese in considerazione le opzioni di targeting avanzate.

Facebook consente di creare audience sulla base di un lungo elenco di comportamenti e interessi, poiché è dotato delle massicce informazioni raccolte dall’enorme numero di utenti.

Quando non sei sicuro di chi sia il tuo pubblico, Google Ads è la strada migliore. Facebook ti consente di essere specifico sul tuo pubblico. Se stai prendendo di mira una nicchia, Facebook potrebbe essere l’opzione giusta per te.

5. Costo e ROI

Il costo per clic medio su Google Ads varia a seconda dei diversi settori. Il posizionamento degli annunci è il secondo fattore che influenza i costi. Mentre le aziende di e-commerce possono gestire con circa $ 1,15 USD per clic, le aziende legate al settore legale potrebbero dover sborsare fino a $ 6,75 USD per clic.

Gli annunci di Facebook sono relativamente meno costosi per clic rispetto ai loro omologhi Google. Mentre le aziende del settore dell’abbigliamento potrebbero dover pagare un minimo di $ 0,45 USD per clic, le attività finanziarie e assicurative potrebbero dover affrontare un enorme $ 3,77 USD per clic.

Se il costo è una delle principali preoccupazioni, potresti trovare Google Ads un po ‘più costoso di Facebook Ads. Facebook tende ad essere più conveniente.

6. Coinvolgimento del pubblico

Assicurarsi che i tuoi annunci vengano pubblicati in luoghi in cui coinvolgono il pubblico è fondamentale. Circa il 52% degli esperti di marketing ritiene che gli annunci di Facebook abbiano maggiori probabilità di coinvolgere il pubblico rispetto agli annunci di Google.

Il posizionamento unico degli annunci è fondamentale per ottenere il valore reale su entrambe le piattaforme.

Test per identificare la piattaforma giusta per la tua azienda

Per semplificare il difficile compito di scegliere tra Google Ads e Facebook Ads, puoi eseguire test su entrambi. Questo aiuta a determinare quale funziona meglio per la tua attività specifica e migliora la crescita complessiva dell’azienda.

I test hanno indicato che la capacità di generare consapevolezza del marchio e il basso costo sono i principali fattori che rendono le persone fan di Facebook.

Il fatto che le persone con un’intenzione di acquisto si dirigano principalmente verso il gigantesco motore di ricerca rende Google più ricercato.

Google Ads e Facebook Ads si completano a vicenda nello spazio del marketing digitale. Mentre gli annunci di Facebook possono essere utilizzati in modo efficace per creare la consapevolezza del marchio, gli annunci di Google possono essere utilizzati per concludere le trattative.

Incartare

Quando si tratta di scegliere la piattaforma pubblicitaria più adatta alle proprie esigenze aziendali, è necessario comprendere i vari fattori come i punti di forza e le potenziali applicazioni di ciascuna piattaforma.

Un approccio misto, se possibile, sarebbe l’opzione più efficace. Sfruttare il potere sia dei social a pagamento che della ricerca a pagamento è una strategia straordinariamente potente che raccoglierà tutti i vantaggi dei tuoi sforzi pubblicitari.

Autore ospite: Sorav Jain è stato il principale stratega dei social media presso echoVME. Aiuta e serve costantemente i clienti nel marketing digitale. Con l’obiettivo di rendere l’India digitale l’India, si è avventurato in un istituto di marketing digitale chiamato Digital Scholar, che offre formazione online e offline per studenti e imprenditori.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.