Categorie
PR

Lo dicevano anche Seneca e Confucio

5 motivi per fare networking durante l’estate
In queste settimane potrebbe essere una buona idea rispolverare i nostri contatti e creare le basi per nuove connessioni

Ricaricare le ‘batterie’ dopo lo stress accumulato è fondamentale, ma l’estate – quando il lavoro lo consente – può essere anche un buon momento per fare networking.

Il perché lo spiega Cathie Ericson in un articolo ripreso da MANAGERITALIA.

Sono cinque le ragioni principali che renderebbero più semplice, in questo periodo, rafforzare o sviluppare relazioni utili alla propria crescita professionale:

👉 molti “sono più rilassati”;
👉 c’è “meno concorrenza”;
👉 i momenti di inattività sono più frequenti;
👉 cambiare la routine quotidiana del lavoro d’ufficio è più semplice (tanto più in tempi di lavoro da remoto);
👉 è più semplice trovare del tempo per parlare anche con i propri colleghi.

🎙 Fai networking estivo? Condividi la tua esperienza nei commenti.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.