Categorie
Eventi

È giunto il momento di reinventare gli eventi di raccolta fondi peer-to-peer dell’autunno 2020

Poiché la pandemia COVID-19 si è sviluppata in tutto il mondo, alle raccolte di fondi no profit è stato richiesto di intraprendere una delle tre azioni per le loro campagne di fundraising di primavera via peer-to-peer (P2P) : annullare, posticipare o renderla virtuale . Abbiamo visto creatività, capacità di recupero e risoluzione in tutto. Il paradigma per le campagne che sono andate avanti è stato reattivo a questo punto: prendere un evento di persona e renderlo virtuale.

Nell’intraprendere una revisione del paesaggio di molti noti siti web di eventi P2P, i risultati sono stati coerenti con quel paradigma attraverso gli eventi di primavera. Tuttavia, i siti Web degli eventi autunnali hanno raccontato una storia molto diversa. I siti web degli eventi autunnali non sono stati toccati dalla pandemia. In generale, non vengono cancellati, rinviati o virtualizzati. La maggior parte degli eventi di caduta rientrano in una o più delle seguenti categorie in relazione all’attuale pandemia:

  • Nessuna menzione.
  • È difficile trovare informazioni sulla risposta dell’organizzazione e / o sullo stato dell’evento.
  • L’informazione è ambigua e vaga.
  • L’indicazione dell’evento è di farlo andare avanti se consentito.
  • Indicare che l’evento sta procedendo come previsto.

Tutto questo è molto piatto con i visitatori e, in effetti, li lascerà a disagio. Alla domanda su questo, Katrina Van Huss di Turnkey ha detto: “Niente è più come al solito in questo momento. Raggiungere un sito Web e vedere gli affari come se nulla fosse è sconcertante. Dice al visitatore ‘Non mi capisci. Non sai cosa sto passando. Questa istituzione è separata dalla mia realtà attuale. ” Ciò non solo porta all’incertezza, ma a una drastica riduzione dei tassi di conversione delle registrazioni. Per garantire che stiamo incontrando le persone dove sono, il paradigma deve cambiare.

Paradigma degli eventi della primavera 2020: di persona →  virtuale

Le organizzazioni peer-to-peer hanno organizzato eventi di persona meticolosamente pianificati e lavorato per creare esperienze virtuali per riunire le loro comunità. Mentre la stagione è continua, alcune organizzazioni hanno ancora atteso di prendere decisioni sull’opportunità di organizzare i propri eventi, mentre altre hanno preso decisioni più rapidamente e avuto più tempo per sviluppare eventi online.

Paradigma dell’evento dell’autunno 2020 (e probabilmente oltre): virtuale →  di persona

Entrando in autunno, abbiamo più tempo per prepararci. Nonostante ciò, molte organizzazioni stanno ancora adottando l’approccio “aspetta e vedi” e alla fine rimarranno indietro. Le organizzazioni che avranno successo (anche se il successo avrà sicuramente un aspetto diverso), sono quelle che si rendono conto che devono ruotare e iniziare a pianificarlo. Le organizzazioni dovrebbero presumere che i loro eventi non andranno avanti “come previsto” e invece adottare un approccio virtuale.

“Passare al virtuale” implica molto di più che limitarsi a fare livestream di alcuni eventi il ​​giorno dell’evento, è un cambiamento completo nella strategia e un’intensa amplificazione della connessione virtuale con i partecipanti durante tutta la stagione degli eventi. Richiede anche attività socialmente distanti a cui la comunità può partecipare alle proprie condizioni.

La comunità che rinvigoriamo oggi sarà la base dei nostri eventi domani.

Ciò che abbiamo e stiamo vivendo è impegnativo. Ora sappiamo che gli impatti di questa pandemia, sia positivi che negativi, si faranno sentire negli anni e nei decenni a venire. In definitiva, le campagne che adattano i loro eventi per adattarsi a questo nuovo paradigma e continuano ad attuare queste nuove strategie in futuro saranno quelle che prospereranno con comunità solide e leali nel loro nucleo. Trovare modi nuovi e creativi per connettersi con le nostre comunità sia online che localmente (mantenendo una distanza sociale sicura) è fondamentale.

Tre esempi di campagne raccolta fondi reinventate peer-to-peer

  • AIDS / LifeCycle lancia AIDS / LifeCycle @ Home e la sfida My545 – AIDS / LifeCycleè un giro in bicicletta di 545 miglia di sette giorni pienamente supportato da San Francisco a Los Angeles, co-prodotto da San Francisco AIDS Foundation e dal Centro LGBT di Los Angeles. Al posto della corsa annuale, le organizzazioni promuoveranno una settimana di programmazione virtuale, sfide e community per i loro sostenitori. In vista di ciò, hanno invitato i naviganti a partecipare alla My545 Challenge, a scegliere la propria sfida per sostenere i loro sforzi di raccolta fondi. Possono impegnarsi a 545 miglia, minuti o qualsiasi altra metrica misurabile e i loro partecipanti la stanno davvero facendo! Facendo 545 passi avanti, realizzando e donando 545 maschere e compindo 545 atti di gentilezza, che spiccano tra le altre impressionanti sfide fisiche.

Le mie caratteristiche preferite:

  • Il loro calendario degli eventi . Con quasi 50 eventi virtuali sul loro calendario nel solo mese di aprile, rendono il distanziamento sociale e la costruzione di comunità un aspetto semplice!
  • Casella di suggerimenti virtuale . Trovati sulla loro homepage , accolgono e incoraggiano le idee della comunità per aiutare a migliorare questa esperienza per tutti.
  • La Chicago Walk to Defeat ALS è “In arrivo in un quartiere vicino a te”. Secondo il sito web , “quest’anno stiamo offrendo a tutti gli strumenti per ospitare la propria Walk to Defeat ALS da casa per soddisfare le esigenze dei loro team, le direttive sulla salute, e abilità. Il nostro obiettivo è di ospitare 150 mini-eventi ospitati il ​​6 giugno in tutta Chicagoland. ” L’evento aveva già un tema da supereroe e lo hanno messo al lavoro per contribuire a infondere ulteriore eccitazione in questa campagna reinventata. Ogni capitano della squadra riceve una scatola di rifornimenti per supereroi con tutto ciò di cui ha bisogno per rendere memorabile il proprio mini-evento, compresi ingegnosi appendini per informare i vicini su ciò che sta accadendo, incoraggiare le donazioni e dare loro la possibilità di uscire e incoraggiare i camminatori.

Le mie caratteristiche preferite:

  • La loro autenticità – Kendra Albers e Samantha Courter hanno messo insieme qualcosa di meraviglioso in un periodo di tempo molto breve in un modo che è professionale, ma comunque riconoscibile. Sono ovviamente pronti ad aiutare in un momento. I loro video sono divertenti e istruttivi e il materiale dei social media che hanno messo insieme ispirerà molti a coinvolgere le loro reti.
  • I loro incentivi : un’apparizione di supereroi socialmente distante alla mia passeggiata e una postazione per dessert post-evento? Sì grazie!
  • The Ride for Roswell si trasforma in Summer of the Ride – Inizialmente previsto per il 27 giugno, questo weekend di corsa con 10 opzioni di percorso si aspettava che 8.000 partecipanti accumulassero $ 6 milioni per il Centro Mondiale per ricerca contro il cancro di Roswell Park a Buffalo, New York. Il 1 ° maggio, hanno annunciato una nuova campagna chiamata Summer of the Ride, che inizierà ufficialmente il 27 giugno con una torcia, portando a luglio una celebrazione del motivo per cui cavalcano, e culminerà in agosto con una delle due opzioni di giro . Offriranno sei piccole corse nel fine settimana, che seguiranno tutti i protocolli attuali, inclusi l’allontanamento fisico e le maschere facciali, con gruppi di dieci cavalieri o meno che iniziano ogni venti minuti. Ci sarà anche un’opzione di “guida a modo tuo” per creare l’esperienza di guida perfetta per ogni singolo ciclista. Sulla base delle reazioni al loro post su Facebook che annuncia i cambi, la loro community lo adora! L’organizzazione riferisce inoltre che un numero maggiore di partecipanti si è registrato nei pochi giorni trascorsi dall’annuncio dell’annuncio rispetto all’intero mese di aprile, a testimonianza di quanto sia importante riconoscere la situazione e far perno sulla campagna.

Le mie caratteristiche preferite:

  • La loro impostazione del bar – QUESTO è come reinventare il tuo evento per i tempi difficili di oggi. Molti altri dettagli devono ancora venire, che includeranno modi nuovi e innovativi per coinvolgere e onorare le loro comunità con ottimi feedback.
  • Entrare nella comunità – Il personale e i volontari si sono riuniti per consegnare personalmente i segni del cantiere ai partecipanti che hanno raccolto $ 50. I volontari si sono davvero divertiti ad uscire di casa e ad illuminare la giornata di qualcun altro. I partecipanti sono stati avvistati mentre scattavano selfie con i segni del loro cortile!

Andrea Gregory, direttore della raccolta fondi per eventi della Roswell Park Alliance Foundation riferisce di essere stato ispirato da una citazione di Jean Brown, direttore esecutivo del Friends of Norris Cotton Cancer Center, che mette in scena The Prouty  tra gli altri eventi P2P. Ha detto: “Prendi la decisione e inizia a lavorarci su. Dormirai meglio di notte. “

Per gli eventi P2P autunnali, il momento di prendere una decisione per reinventare la tua campagna è ora! Hai altri esempi di eventi imperniati in modo innovativo?

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.