Facebook aggiunge nuovi strumenti per la diretta dal vivo: tra domanda e utilizzo in aumento

All’inizio di questa settimana, Facebook ha riferito di vedere livelli record di domanda per i suoi servizi in mezzo ai continui blocchi da COVID-19 in tutto il mondo. L’attività di messaggistica è aumentata del 50% su Messenger e WhatsApp, mentre l’uso di video live su Messenger è aumentato del 70%.

Un’altra area in cui Facebook ha visto un notevole aumento di interesse è Facebook Live. Secondo il capo dell’app principale di Facebook, Fidji Simo, il numero di persone negli Stati Uniti che guardano streaming live tramite Facebook Live è aumentato del 50% da gennaio.

Questi aumenti, ovviamente, hanno senso: più persone sono bloccate a casa, senza social outlet, quindi stanno passando alla prossima cosa più vicina, che è il video live e la messaggistica. E ora che le persone guardano a Facebook Live, Facebook sta cogliendo l’occasione per aggiungere altri strumenti all’opzione, sia per utenti regolari che per emittenti professionali, al fine di soddisfare la crescente domanda e rendere Facebook Live più utile, strumento utile per connettersi con un pubblico.

Ecco cosa è stato annunciato:

Prima di tutto, per i normali utenti di Facebook, il Social Network sta aggiungendo sottotitoli automatici, mentre offre anche una nuova opzione per le persone che possono ascoltare l’audio delle trasmissioni in diretta senza visualizzare il video, consentendo a coloro che hanno una capacità di dati inferiore di sintonizzarsi.

Facebook fornisce trasmissioni live solo audio dal 2016 , ma questa nuova opzione ha un’angolazione leggermente diversa, in quanto la trasmissione stessa sarà comunque audio e video, ma ogni singolo spettatore avrà la possibilità di ascoltare solo se lo desidera.

Ciò potrebbe rivelarsi utile anche per coloro che si trovano in luoghi pubblici (forse meno in questo momento, ovviamente), essenzialmente trasformando le trasmissioni di Facebook Live in podcast, in modo da poter ascoltare mentre sei in movimento, senza dover anche guardare lo schermo. Inoltre, Facebook consentirà anche alle persone che non dispongono di un account Facebook, o che sono disconnessi da Facebook, di visualizzare comunque i flussi di Facebook Live, massimizzando il potenziale di copertura delle trasmissioni in diretta.

Facebook offre anche nuove opzioni per la raccolta di fondi e flussi di beneficenza. Le emittenti live saranno ora in grado di generare numeri telefonici gratuiti all’interno della loro trasmissione, in modo che gli spettatori possano chiamare e contribuire allo streaming, mentre Facebook sta anche espandendo il suo processo di donazione  per consentire ai musicisti e alle istituzioni culturali di raccogliere fondi tramite Facebook Live. 

Facebook vede chiaramente Facebook Live come un ottimo mezzo per sensibilizzare l’opinione pubblica sulle cause benefiche e sta lavorando per facilitarle con queste nuove aggiunte e opzioni, fornendo più modi alle persone di connettersi e contribuire. E per i musicisti, molti dei quali si basano su eventi e funzioni dal vivo, Facebook Live potrebbe fornire un’altra strada per generare un certo livello di reddito in questa fase di quarantena globale.

Ma le principali aggiunte di Facebook Live sono per i gestori di pagine e / o le emittenti professionali. Facebook sta inoltre lanciando un nuovo strumento chiamato Live Producer , che è una dashboard aggiornata e più pulita per la gestione delle trasmissioni in diretta, inclusi nuovi strumenti più semplici per lo streaming tramite tool di acquisizione e telecamere di terze parti e la connessione tramite l’API Live di Facebook, sebbene tutti I gestori di pagine possono anche usarlo per connettersi con normali telecamere e apparecchiature audio.

Facebook ha anche aggiunto un’utile nuova opzione “Crea una clip”, che, quando viene cliccata, creerà un video separato degli ultimi 60 secondi della trasmissione in diretta, mentre sei ancora in diretta e senza interrompere lo streaming. Puoi quindi condividere la clip in un aggiornamento separato per promuovere il tuo stream e aumentarne l’interesse.

Facebook sta inoltre testando una nuova opzione di sovrapposizione grafica in Producer. Non è ancora disponibile per tutti, ma l’obiettivo è consentire ai creatori di aggiungere sovrapposizioni visive alle loro trasmissioni in diretta, migliorando la qualità della trasmissione.

L’opzione si estende anche ad altre funzioni, oltre alla semplice visualizzazione di marchi e nomi:

“Con Graphics, gli editori possono evidenziare e aggiungere i commenti degli spettatori direttamente sullo stream del video o inviare sondaggi al pubblico e visualizzare i risultati in tempo reale. Include anche una varietà di overlay che gli editori possono creare prima di andare online o al volo , come nomi, ticker e presentazioni a schermo intero “.

Queste sono alcune aggiunte significative per Facebook Live e, sebbene non siano ancora disponibili per gli streamer regolari, immagina che, ad un certo punto, Facebook li estenderà, il che potrebbe fornire più modi per rendere le tue trasmissioni in diretta migliori e generare più coinvolgimento.

Naturalmente, ci sono opzioni e strumenti di sondaggio esistenti in Facebook Live che potresti prendere in considerazione, ma questi nuovi strumenti consentono una maggiore personalizzazione – e, soprattutto, il branding, che può aiutarti a costruire la tua presenza tramite Live. 

E data la rinascita dei Live, Facebook spera di portare quella popolarità oltre l’attuale periodo di blocco, soddisfacendo la crescente domanda e utilizzo – e idealmente, creando un nuovo ecosistema Facebook Live che consente ai nuovi creatori di prosperare e porta più spettatori a l’opzione. L’obiettivo principale di questi strumenti, almeno per gli utenti regolari, è quello di facilitare flussi di beneficenza e fornire opzioni per gli artisti, ma gli strumenti pro susciteranno anche interesse, con un numero maggiore di aziende che cercano di attirare quel vasto pubblico dal vivo.

Con gli utenti che si rivolgono sempre più a strumenti come Live per connettersi, ciò potrebbe facilitare le nuove tendenze digitali che si aggrappano a lungo nel futuro, quindi sicuramente vale la pena prestare attenzione ai cambiamenti attuali e notare dove vanno da qui.

La nuova interfaccia di Live Producer è accessibile qui , con moderazione dei commenti e ritaglio disponibili da oggi. Facebook afferma che le sue nuove opzioni grafiche saranno rese disponibili a tutti “entro la fine dell’anno”. 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: